Lavorare come consulente alla clientela nel ramo assicurazio

Mettetevi in gioco | Diventate consulenti alla clientela

Diventare consulenti assicurative? Assumersi responsabilità in un mondo ancora molto maschile? Essere efficienti anche a tempo parziale? Noi crediamo che sia possibile. E diciamo «sì» con forza alle donne nell’attività di vendita. Perché siamo convinti che insieme, le donne e gli uomini, sapranno convincere ancora meglio i nostri clienti.
Zwei junge Frauen mit langen Haaren stehen hintereinander versetzt auf einer Treppe.

La vita in agenzia: dire ciò che si pensa

Il discorso è diretto, le parole chiare ed efficaci. Josipa non ci gira attorno. La nostra consulente alla clientela lo ammette senza problemi: «Dico quello che penso, mi piace parlare in modo chiaro. Magari altri sarebbero più diplomatici, ma io non mi prendo troppo sul serio; so ridere di me stessa. Qui non devo temere di essere troppo dura o diretta, non devo nascondermi.»

 

La sua collega Luzia è della stessa opinione: «In questo lavoro diciamo le cose come stanno. Io sono fatta così. Non ci sono cose non dette tra noi e questa è la nostra forza.»

A proposito di voi

A volte si dice che le donne sanno ascoltare meglio degli uomini, grazie a quel qualcosa in più che è molto apprezzato dai clienti. Empatia forse? Sensibilità? Qualunque cosa sia, per lanciarsi in questa professione bisogna avere grinta e voglia d farcela . Siete responsabili del vostro successo, ma avete anche tutta la libertà di organizzare le vostre giornate e scegliere il vostro luogo di lavoro. La cosa più bella in tutto questo è che non siete sole, poiché vi è una squadra intorno a voi ed un servizio interno che vi sostiene.

WLB_WonderWoman_1500x1000px_IT

Perché sei diventata una consulente alla clientela ?

Brigitte è entrata nel mondo delle assicurazioni più di 30 anni fa. Sidonie ha una lunga esperienza nelle vendite, ma è passata ad un altro ramo perché le assicurazioni e le banche "sono un campo così vasto che non mi annoio.” Per quanto riguarda Chloe, ha scoperto questa attività durante una riconversione professionale: "La formazione è stata svolta internamente, così ho fatto il salto. Mi piace molto, quindi continuo!".

È importante piacere alle persone, saper ascoltare, essere dinamica ed empatica.

Sophie, consulente alla clientela presso la Basilese a Neuchâtel

Perché consiglieresti questa professione?

"Abbiamo bisogno di più donne in questa professione", dice Laura. Le nostre consulenti donne sono unanime: è molto gratificante per i clienti poter parlare con consulenti donne. La loro empatia e disponibilità le rendono dei contatti preziosi. Brigitte aggiunge: "Questo lavoro cambia sempre, non c'è tempo per annoiarsi. È il lavoro più bello del mondo!"

Questo lavoro cambia sempre, non c'è tempo per annoiarsi.

Brigitte, Responsabile delle vendite presso la Basilese a Echallens
junge lachende Frau vor bunter Wand

A proposito di noi

«La società cambia e noi con essa. Ciò implica quindi di rivedere il nostro spirito molto competitivo e individualista per orientarci maggiormente verso un successo comune, durevole e collettivo.» Mathias Zingg, responsabile Marketing e Distribuzione alla Basilese, afferma: «Il tempo parziale è possibile in tutte le funzioni del servizio esterno.»

Grazie alla diversità che caratterizza le nostre consulenti e i nostri consulenti siamo in grado di offrire il migliore dei servizi a ciascun cliente. Questo mosaico di prospettive migliora i nostri risultati comuni.

Mathias Zingg, responsabile Marketing e Distribuzione alla Basilese

Sono responsabile del mio successo

In questo lavoro, ci si fa il salario da soli. Uomo o donna, non fa alcuna differenza. Quello che conta sono i risultati, solo i vostri risultati. Le nostre consulenti alla clientela amano le sfide. Anche voi? Allora mettetevi in gioco!

Ricevo una formazione completa

Assicurazione e banca? Due anni fa erano un terreno inesplorato per Sophie e Sidonie. Grazie a una formazione adeguata alle loro esigenze, oggi sono ben integrate nel loro lavoro e sono convinte che anche se non avete una precedente esperienza nel settore, ma siete dotate di buona volontà e vi piacciono le persone, il successo è alla vostra portata.

Sono flessibile e indipendente

Nel lavoro di consulente alla clientela non si contano le ore. È infatti il rendimento a influire direttamente sulla remunerazione. Gestite da sole il modo in cui impiegate il vostro tempo, indipendentemente dagli orari di ufficio. Fatima ad esempio ne approfitta per accompagnare regolarmente le sue figlie a scuola.

Ho un lavoro vario

Nel lavoro di consulente alla clientela, ogni giorno ha un ritmo diverso. Privati, PMI o grandi imprese, si intrattengono rapporti con persone molto diverse. Vi piacciono le cose movimentate? La routine non fa per voi? Mettetevi in gioco e scoprite un’attività versatile e varia.

Contatto

Matteo3

Matteo Mangiacavalli

Telefono

+41 58 285 52 57

E-mail

matteo.mangiacavalli@baloise.ch

domande?

Matteo Mangiacavalli, HR Business Partner, è a disposizione per rispondere alle sue domande. Può compilare il formulario che trova qui di seguito, oppure scrivere direttamente un messaggio a matteo.mangiacavalli@baloise.ch

Si prega di compilare.

Input is to long

I dati inseriti nei campi non corrispondono.

Si prega di compilare.

Input is to long

I dati inseriti nei campi non corrispondono.

Protezione dei dati *

Si prega di compilare.

Si prega di compilare.

Top