«Vorrei rendere felici le persone con la mia musica»

Fiona Egli
12 gennaio 2022
Nell'ultimo anno la Basilese Assicurazioni ha sostenuto Soccorso d’inverno Svizzera e il suo programma di empowerment con CHF 25’000. Anche nel 2021 il programma di aiuti ha consentito a oltre 1’000 bambini e ragazzi di svolgere attività ricreative gratificanti.

Per promuovere l’integrazione dei bambini indigenti, nel 2012 Soccorso d’inverno Svizzera ha lanciato, insieme alla Roger Federer Foundation, un programma di empowerment per bambini e ragazzi. Il programma di aiuti offre a bambini e ragazzi provenienti da famiglie indigenti la possibilità di partecipare ad attività ricreative gratificanti legate a sport, musica, arte o artigianato che altrimenti non rientrerebbero nel budget familiare. Oltre a sostenere i costi del corso – ad esempio per l’allenamento di calcio, il corso di pianoforte o la scuola di circo – Soccorso d’inverno sostiene anche quelli legati all’acquisto dell’attrezzatura o al noleggio degli strumenti.

Disegno per bambini lezioni di danza
Grazie lettera lezioni di chitarra

Nel 2021, Soccorso d’inverno ha consentito a un totale di 1’385 bambini e ragazzi disagiati dai 4 ai 16 anni di frequentare attività ricreative. Il perdurare della crisi pandemica ha messo in luce la grande importanza del programma: «La prima ondata della pandemia, nella primavera 2020, ha colpito duramente le persone meno abbienti, tra cui anche tante giovani famiglie. A maggior ragione, siamo molto contenti di aver riportato nel 2021 un po’ di normalità nella vita di alcuni bambini, grazie alle generose donazioni ricevute», afferma Monika Stampfli, amministratrice di Soccorso d’inverno Svizzera.

Nell’ambito del suo impegno sociale, nel 2021 la Basilese Assicurazioni ha donato a Soccorso d’inverno CHF 25’000 destinati al programma di empowerment.

Soccorso d’inverno Svizzera

Ridurre gli effetti della povertà in Svizzera

Copertura per la famiglia

Come provvedere alla famiglia nel modo giusto

Top